News

Accardi e Antonio Sanfilippo. L'avventura del segnoo Sanfilippo. L'avventura del segno
La mostra ripercorre per la prima volta in parallelo il loro percorso, degli esordi in ambito costruttivista alla fine degli anni Quaranta alla dimensione del segno del decennio successivo che proiettò entrambi in un ambito pienamente internazionale.
Marc Chagall. Anche la mia Russia mi amerà
Pittura da sogno e immagini da fiaba: sono il filo conduttore della mostra che dal 4 aprile al 5 luglio 2020 sarà protagonista a Palazzo Roverella di Rovigo.
Lo sguardo del buio. Il Cieco d’Adria e il Tintoretto
Lo sguardo del buio. Il Cieco d’Adria e il Tintoretto. Questo il titolo della mostra dedicata Jacopo Robusti, detto il Tintoretto, dal 15 febbraio al 17 maggio presso il museo archeologico nazionale di Adria.
Tutte le news >>>

Pinacoteche e gallerie d'arte italiane

Italia, paese di Santi, poeti e navigatori, ma anche di grandi, grandissimi artisti che tutto il Mondo ci invidia: questo sito nasce dalla volontà di fornire informazioni utili, precise ed aggiornate sulle numerose pinacoteche italiane. La pinacoteca (termine che deriva dal greco “pinakotheke”, ovvero “deposito di quadri”) è per definizione, il luogo in cui sono conservate le opere d’arte dipinte, nonché altri oggetti come disegni, stampe e sculture. L'invasione Dei Goti All'interno del sito troverete tutte le informazioni utili che vi serviranno per poter ammirare le più prestigiose raccolte di capolavori del passato conservati all'interno delle pinacoteche, o le collezioni di dipinti ed opere dei più celebri ed apprezzati artisti moderni ed emergenti, i cui capolavori sono ospitati all'interno delle numerose Gallerie d'Arte Moderna italiane. Sarà possibile consultare schede aggiornate e dettagliate, dove verranno riportati indirizzi, orari e costi d'ingresso e tante altre informazioni riguardanti tutte le pinacoteche e le gallerie d'arte visitabili su tutto il territorio nazionale, dislocate nelle più celebri città d'arte italiane o nei più piccoli borghi di campagna.
In Italia sono oltre 150 le pinacoteche e le gallerie d'arte aperte al pubblico e, com'è facilmente intuibile, la maggior parte delle più celebri e prestigiose, sono situate nelle grandi città come Milano (Pinacoteca di Brera e Pinacoteca Ambrosiana), a Firenze (Collezione Peggy Guggenheim, Galleria dell'Accademia), Torino (Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli, Pinacoteca dell'Accademia Albertina di Belle Arti), nelle splendide città di Roma, Perugia, Bologna, Ferrara e, in generale, su tutto il territorio italiano. Enfant au Tablier Rouge Per chi desidera visitare una delle tante pinacoteche e gallerie italiane, reperire le informazioni sul sito è davvero semplice, basta selezionare la regione di interesse ed immediatamente saranno a vostra disposizione tutte le dettagliate schede tecniche di pinacoteche, gallerie d'arte e quadrerie.
Ogni anno un gran numero di turisti visita le pinacoteche italiane, dove sono conservati, ad esempio, capolavori di Caravaggio, Raffaello, Michelangelo, Leonardo, Botticelli, e di tutti i più grandi artisti italiani e stranieri. Il patrimoni delle pinacoteche, creati negli anni grazie a nuove acquisizioni, lasciti e donazioni di privati, comprendono non solo dipinti e quadri, ma anche stampe, disegni e, molto spesso, opere di diverso genere come sculture, ceramiche, arredi e molto altro ancora. Capita spesso che, per svariati motivi, alcune strutture possono essere in fase di restauro, ampliamento o ristrutturazione (come nel caso dell'Umbria, dove numerosi edifici furono gravemente danneggiati dal terremoto del 1997).
Se avete a disposizione un weekend, una giornata o solamente poche ore, su tutto il territorio nazionale sono davvero numerose le pinacoteche a disposizione di tutti coloro che desiderano trascorrere splendidi momenti all'insegna della cultura, ammirando opere d'arte che tutto il mondo ci invidia.